FERTILIZZANTIIntroduzione ai fertilizzanti

La disciplina sui fertilizzanti nasce negli anni ’70 a livello europeo mentre in Italia in quadro normativo trova la sua origine nella Legge748/1984 la quale da le definizioni specifiche per:

    • fertilizzante” si intende “qualsiasi sostanza che, per il suo contenuto in elementi nutritivi oppure per le sue peculiari caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche contribuisce al miglioramento della fertilità del terreno agrario oppure al nutrimento delle specie vegetali coltivate o, comunque, ad un loro migliore sviluppo” e comprende prodotti minerali, organici e organo–minerali, che si suddividono in “concimi” ed “ammendanti e correttivi”.
    • concime” si intende “qualsiasi sostanza, naturale o sintetica, minerale od organica, idonea a fornire alle colture l’elemento o gli elementi chimici della fertilità a queste necessarie per lo svolgimento del loro ciclo vegetativo e produttivo, secondo le forme e le solubilità previste dalla presente legge”.
    • ammendante e correttivo” si intende “qualsiasi sostanza, naturale o sintetica, minerale od organica, capace di modificare e migliorare le proprietà e le caratteristiche chimiche, fisiche, biologiche e meccaniche di un terreno”.

Oggi, la disciplina sui fertilizzanti è stata aggiornata attraverso il D. Lgs. 75/2010 riguardante il “Riordino e revisione della disciplina in materia di fertilizzanti, a norma dell’articolo 13 della legge 7 luglio 2009, n. 88”.

FERTILIZZANTII Servizi

I Laboratori Chimici Stante srl offrono supporto al Cliente attraverso l’esecuzione delle prove richieste dalla legislazione applicabile in materia di caratterizzazione dei fertilizzanti, attraverso l’analisi chimica e microbiologica di compost, ammendanti e digestati.

I Laboratori Chimici Stante srl sono iscritti nell’Elenco Nazionale (Decreto 4278 del 23 Marzo 2020) dei Laboratori competenti a verificare la conformità dei fertilizzanti

CONTATTI LABORATORI CHIMICIContattaci per informazioni

    Nome e Cognome (obbligatorio)*
    Email (obbligatorio)*
    Servizio (obbligatorio)*
    Messaggio