HomeLaboratori ChimiciAnalisi di LaboratorioAnalisi dei rifiuti e dei fanghi da depurazione

ANALISI DEI RIFIUTI E DEI FANGHI DA DEPURAZIONEIntroduzione all’analisi dei rifiuti

Qualsiasi attività umana, intesa come attività urbana, privata o industriale, porta alla formazione di materiale di scarto detto rifiuto. I rifiuti sono sostanze che, a seconda del ciclo produttivo dal quale hanno origine, possono assumere diverse caratteristiche di pericolosità. Per questo, il rifiuto è trattato come sostanza altamente inquinante, la cui produzione deve essere ridotta al minimo e per il quale sono stati creati impianti specifici di smaltimento e recupero.

La legislazione europea, nazionale e regionale si occupa quotidianamente del problema rifiuti emanando Direttive e Regolamenti atti a rendere efficaci i processi produttivi e di smaltimento dei rifiuti.

ANALISI DEI RIFIUTI E DEI FANGHI DA DEPURAZIONEIl servizio

I Laboratori Chimici Stante sono laboratorio leader in Italia per l’analisi di caratterizzazione e classificazione dei rifiuti. La competenza maturata negli anni, l’assistenza costante al Cliente, il laboratorio all’avanguardia tecnologica, l’accuratezza e l’affidabilità dei risultati di analisi sono i punti di forma della nostra Organizzazione.

Offriamo servizi altamente qualificati dalla fase di pianificazione del campionamento all’attività di supporto nell’interpretazione dei dati.

  • Assistiamo e consigliamo il Cliente nell’identificazione del ciclo produttivo,
  • Definiamo il piano di campionamento in accordo alla UNI EN 14899 e al supporto tecnico della UNI/TR 11682;
  • Eseguiamo il campionamento in accordo alla UNI 10802 tenendo in considerazione il documento UNI CEN/TR 15310-1;
  • Assistiamo il Cliente nella definizione del profilo analitico più idoneo agli scopi;
  • Preliminarmente alle analisi i campioni sono preparati in accordo alla UNI EN 15002;
  • Eseguiamo analisi chimiche e chimico-fisiche di ogni tipo, compresi POPs. Diossine e furani e PCB, oltre all’indice respirometrico dinamico potenziale (IRDP);
  • Eseguiamo le prove di ecotossicità su rifiuti;
  • Effettuiamo analisi su test di cessione secondo i profili per il recupero e lo smaltimento così come previsti dalla normativa vigente;
  • A corredo del rapporto di prova è emessa la classificazione del rifiuto in accordo alla normativa vigente, sono identificate le caratteristiche di pericolo qualora applicabili.

I nostri servizi di campionamento garantiscono interventi rapidi presso il Cliente e, oltre alle prestazioni di cui alla norma UNI 10802, si offrono servizi di analisi merceologica in campo secondo metodologia IPLA (ANPA RTI CTN RIF 1 2000 Met. 2.2).

Tra i nostri servizi aggiuntivi in materia di rifiuti offriamo attività di formazione teorica e pratica in merito al campionamento dei rifiuti presso i nostri Clienti.

ANALISI DEI RIFIUTI E DEI FANGHI DA DEPURAZIONEFanghi da depurazione in agricoltura

Sebbene nel quadro giuridico i fanghi da depurazione siano a tutti gli effetti considerati rifiuti a norma D.Lgs. 152/06, il D.Lgs. 99/92, in qualità di norma speciale, integra la gestione dei fanghi da depurazione definendone, all’art. 2 l’applicazione (acque reflue provenienti esclusivamente da insediamenti civili, acque reflue provenienti da insediamenti civili e produttivi, acque reflue provenienti esclusivamente da insediamenti produttivi).

Il D.Lgs. 99/92 definisce le condizioni per l’utilizzo dei fanghi da depurazione in agricoltura e soprattutto individua negli Allegati i limiti alle concentrazioni di metalli pesanti e altri inquinanti specifici nel suolo dopo l’applicazione del fango.

A livello regionale, le Amministrazioni attraverso i propri uffici competenti negli anni hanno introdotto e perfezionato indicazioni specifiche per l’utilizzo ed il controllo dei fanghi da depurazione in agricoltura.

I Laboratori Chimici Stante offrono servizi sia di campionamento che di analisi dei fanghi garantendo tempi brevi e certi e risultati accurati e affidabili.

ANALISI DEI RIFIUTI E DEI FANGHI DA DEPURAZIONECome presentare il campione in Laboratorio

Il campionamento è da effettuarsi secondo le modalità, prescrizioni ed indicazioni riportate dalla norma UNI 10802:2004. Per ulteriori informazioni contattare il Laboratorio.

Ogni campione consegnato in laboratorio deve essere accompagnato dal documento di accompagnamento, senza il quale il Laboratorio non procederà all’accettazione del campione.

Lo stesso documento è possibile compilarlo al momento della consegna del campione in Laboratorio.
Tuttavia per velocizzare la procedura di accettazione del campione vi invitiamo a scaricare il modulo cliccando sul pulsante qui sotto

CONTATTI LABORATORI CHIMICIContattaci per informazioni

    Nome e Cognome (obbligatorio)*
    Email (obbligatorio)*
    Servizio (obbligatorio)*
    Messaggio